Renato Nisticò

Renato Nisticò è nato in Calabria nel 1960. Ha studiato a Napoli, dopo una breve esperienza all’Università della Calabria, evocata nel romanzo L’Arcavacante. Di nuovo all’UdC ha conseguito il Dottorato, dedicandosi a studi sulla poesia di Sereni, confluiti in Nostalgia di presenze. Il primo libro di poesia si intitola Regno Mobile. È stato direttore del settore letterario della Biblioteca della Scuola Normale di Pisa.

A Gutenberg 16, anno 2018, si legge Attenti cadute metafore, Donzelli Editore.

 

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON