Quinto Antonelli

files

Originario di Rovereto, classe 1952, è responsabile dell’archivio della scrittura popolare presso il Museo storico del Trentino, per il quale ha curato la collana Scritture di guerra, edita insieme al Museo della Grande guerra di Rovereto. Ha collaborato a La Grande guerra, l’opera della Utet (Torino) curata da M. Isnenghi e D. Ceschin. Fondamentale è pure il suo I dimenticati della Grande guerra (il Margine, Trento) che Paolo Rumiz ha definito “un magnifico libro […] che aveva fatto definitivamente piazza pulita del tabù della memoria austroungarica della sua terra”.

A Gutenberg 13 è presentato il suo libro “Storia intima della grande guerra” edito da Donzelli.

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON