Patrizia Rinaldi

imgres

Nata a Napoli nel 1960 è laureata in Filosofia e specializzata in scrittura teatrale. Si occupa di laboratori di lettura e scrittura insieme ad associazioni ONLUS nei quartieri napoletani cosiddetti a rischio. Vincitrice di numerosi premi ha pubblicato, tra l’altro, Il commissario Gargiulo, Stampa Alternativa, ; Pidocchi ovvero la storia di alcuni bambini e di alcuni parassiti, ETS, 2003; il romanzo Sono tornato a casa, pubblicato nel 2007 dall’Isola dei ragazzi; nel 2007 pubblica il romanzo Napoli-Pozzuoli. Uscita 14, nella collana Gialloteca, Dario Flaccovio Editore. Nel 2011 pubblica Caro diario ti scrivo con Nadia Terranova (Edizioni Sonda); pubblica con Fernandel Il Cavedio, romanzo a otto mani con Francesca Bonafini, Mascia Di Marco e Nadia Terranova e con Edizioni EL “Rock Sentimentale”. Nel 2012 pubblica Tre, numero imperfetto con Edizioni e/o e Mare Giallo con Sinnos Editore. Nel 2013 pubblica Volo non autorizzato con G. Ladolfi Editore e Le parole interrotte con A.G. Editions. Nel 2014 pubblica I pasticci di Maria Giulia con Fermento Editore, Federico il pazzo con Sinnos Editore, Rosso Caldo con Edizioni e/o, Adesso scappa con Sinnos Editore. Nel 2015 pubblica Il giardino di Lontan Town con Edizioni Lapis e Ma già prima di giugno con Edizioni e/o; con “Federico il pazzo” il 28 febbraio 2015 vince la seconda edizione del premio Leggimi Forte, sezione bambini e con Ma già prima di giugno il Premio Alghero Donna di Letteratura e Giornalismo, nella sezione Prosa.

A Gutenberg 14 presenta E adesso scappa, Sinnos 2014 e Federico il pazzo, Sinnos 2014

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON