Nicola Gardini

 

Nicola Gardini è nato a Petacciato, in Molise, nel 1965.  Dal 2007 insegna letteratura italiana all’Università di Oxford.
Ha pubblicato saggi, traduzioni e alcune raccolte di poesia. Tra i suoi libri: Così ti ricordi di me (Sironi 2003), Lo sconosciuto (Sironi 2007), Come è fatta una poesia? (Sironi 2007), I baroni. Come e perché sono fuggito dall’università italiana (Feltrinelli 2009), Rinascimento (Einaudi 2010), Per una biblioteca indispensabile. Cinquantadue classici della letteratura italiana (Einaudi 2011).

Con il romanzo Le parole perdute di Amelia Lynd (Feltrinelli 2012) ha vinto il premio Viareggio-Repaci 2012.

A Gutenberg 15, anno 2017, si è letto Viva il latino, Garzanti.

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON