Mario Iozzo

 

 

 

 

 

 

Mario Iozzo, dal 1987 Archeologo della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, è Direttore delle Collezioni del Museo Archeologico Nazionale di Firenze . Dal 1989 al 2008 è stato Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Chiusi (Siena). Laureatosi nel 1981 in Archeologia Greca all’Università di Firenze, si è perfezionato in quella di Pisa e specializzato nella Scuola Archeologica Italiana di Atene, conseguendo poi il Dottorato di Ricerca nelle Università Toscane, con uno stage al Metropolitan Museum di New York (1988). Dal 1996 al 2010 ha insegnato Archeologia e Storia dell’Arte Greca all’Università Internazionale dell’Arte di Firenze e, dal 1995 al 2001, all’Università di Pisa. Ha condotto o diretto campagne di scavo in Calabria, Sardegna, Toscana, a Creta ed in Peloponneso. È autore di numerosi articoli scientifici e di alcune monografie; ha curato mostre e allestimenti vari.

A Gutenberg 3, anno 2005, si è discusso “Prometeo nei percorsi dell’arte”.

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON