Marcello Fois

images

Marcello Fois (Nuoro, 1960) è uno scrittore,  commediografo e sceneggiatore italiano. Nel 1986 si laurea in italianistica presso l’Università di Bologna. Nel 1989 scrive il suo primo romanzo, Ferro Recente. Nel 1992 pubblica Picta, con cui vince (ex aequo con Mara De Paulis) il Premio Italo Calvino; nel 1997, per Nulla (con cui inizia la collaborazione con la casa editrice Il Maestrale), riceve il Premio Dessì. Nel 1998, ancora per Il Maestrale, esce Sempre caro, primo romanzo di una trilogia (proseguita con Sangue dal cielo e L’altro mondo), ambientata nella Nuoro di fine Ottocento . Con Dura madre vince nel 2002 il Premio Fedeli e nel 2007 riceve il Premio Lama e trama alla carriera. Oltre che alla narrativa, Fois si dedica anche alla sceneggiatura, sia televisiva (Distretto di poliziaL’ultima frontiera) che cinematografica (Ilaria Alpi. Il più crudele dei giorni), e al teatro per cui ha scritto L’ascesa degli angeli ribelliDi profiloCerimonia con Marinella Manicardi, Filippo Morelli, Mirella Mastronardi, StazioneTerra di nessuno e Cinque favole sui bambini. Dal suo racconto Disegno di sangue, pubblicato nel 2005 nell’antologia Crimini, è stato tratto un episodio dell’omonima fiction televisiva, trasmesso nel 2007 da Rai 2.

A Gutenberg 8 si è presentato e discusso il suo romanzo “Stirpe” edizioni Einaudi 2009.

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON