Davide Susanetti

s200_davide-susanetti

Davide Susanetti (Venezia, 1966) è professore di Letteratura greca presso il dipartimento di Studi linguistici e letterari dell’Università di Padova. Si occupa prevalentemente di tragedia greca, Platone, letteratura tardo antica, gender studies, pensiero esoterico e simbolico. Ha pubblicato fra l’altro: Sinesio di Cirene, I sogni (Adriatica, 1992); Plotino, Sul bello (Enneade I, 6) (Imprimitur, 1995); Euripide, Alcesti (Marsilio, 2001), Ippolito (Feltrinelli, 2005) e Troiane (Feltrinelli, 2010); Eschilo, Prometeo (Feltrinelli, 2010); Tucidide, I discorsi della democrazia (Feltrinelli, 2015). Ha commentato il Simposio di Platone (Marsilio, 20065; tr. di C. Diano) e la Medea di Euripide (Marsilio, 20022; tr. di M.G. Ciani). Per Carocci ha scritto: Il teatro dei Greci. Feste e spettacoli, eroi e buffoni (2003); Favole antiche. Mito greco e tradizione letteraria europea (2005); Euripide fra tragedia, mito e filosofia (2007); Euripide, Baccanti (2010); Catastrofi politiche. Sofocle e la tragedia di vivere insieme (2011); Sofocle, Antigone (2012); Atene post-occidentale. Spettri antichi per la democrazia contemporanea (2014). Ha tradotto l’Andromaca di Euripide per la stagione 2011 dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico – Teatro Greco di Siracusa.

A Gutenberg 14 porta Prometeo di Eschilo da lui introdotto e tradotto per Feltrinelli nel 2010.

Seguici anche su

Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON